Migliori Passeggini Leggeri

 

passeggini per correre

La scelta di un passeggino si rivela un’impresa il più delle volte. Meglio passeggini super accessoriati o passeggini leggeri? Ecco alcuni consigli pratici. I passeggini MioBimbo per l’inverno sono pesanti perché super accessoriati anche per proteggere il bambino dal vento, il freddo e la pioggia, ma questi accessori nella bella stagione, come la primavera e l’estate, potrebbero risultare inutili. Prima di acquistare un passeggino è fondamentale, quindi, considerare vari aspetti: la stagione, il posto in cui si vive, la marca che si ritiene migliore, ma soprattutto, il peso ed il costo. Alcuni modelli sono più costosi di altri perché di una marca migliore, ma allo stesso tempo possono essere più pesanti e meno funzionali. Per avere un’idea più chiara ed evitare di sbagliare, potete fare un giro online e leggere le tantissime recensioni che si trovano sulla marca, il costo e la funzionalità. Ovviamente, un aspetto da non sottovalutare e, forse, tenere in considerazione anche più del prezzo, è il design del passeggino. Sarebbe inutile acquistare un passeggino leggero e funzionale, a costo contenuto, ma con un design che lascia a desiderare. In sostanza, un passeggino leggero non deve pesare, deve essere pratico così da poter camminare dappertutto e deve presentare dimensioni piccole così da poter entrare in macchina ed ascensore. E’ anche preferibile che il suo telaio sia completamente lavabile e la sua chiusura facile.

Al giorno d’oggi è possibile effettuare i propri acquisti non solo nei classici negozi, ma anche su Internet, compresi tutti gli articoli per bambini: infatti esistono moltissimi siti che vendono passeggini trio e passeggini online a prezzi davvero competitivi. Rimane però il fatto che il passeggino è uno degli acquisti più difficile da fare, in quanto in commercio ne troviamo davvero moltissimi modelli. Inoltre è importante assicurarsi che i passeggini abbiano il telaio in alluminio perché sono i più leggeri, una seduta confortevole e il manubrio regolabile in altezza. Anche il tessuto di cui sono composti è fondamentale, infatti non deve essere troppo sintetico, con un’alta percentuale di nylon o o interamente in cotone in quanto rischia di sbiadire troppo presto. Sul nostro catalogo troverete tantissimi passeggini online e molti altri articoli per bambini delle migliori marche a prezzi davvero vantaggiosi! Inoltre avrete la possibilità di riceverli comodamente a casa vostra in brevissimo tempo.

Quindi molto più sicuro e resistente dei vecchi freni a leva indipendenti in plastica!

quali passeggini sono migliori

Una nostra follower mi ha scritto per suggerire un prodotto appena acquistato e ci racconta con accuratezza i pro e i contro. “Ho appena comprato il nuovissimo Trio “Living Smart” della Chicco e voglio raccontarvi come mai ho scelto questo e non altri. Comincio dalla descrizione generale: il telaio monocolore, elegante, è leggero, (pesa poco più di un superleggero) maneggevole, manovrabile ed è molto intuitivo nel montaggio ed uso delle varie parti ed accessori. In dotazione c’è tutto il necessario per essere usato dalla nascita fino ai tre anni abbondanti del bambino! Partendo dai pedali, che seppure all’apparenza possano sembrare indipendenti, in realtà, abbassandone uno si alza l’altro e blocca entrambe le ruote con un perno in metallo, che si infila lateralmente all’interno degli spazietti appositi. Quindi molto più sicuro e resistente dei vecchi freni a leva indipendenti in plastica! Spostiamoci sulle maniglie: premendo su ogni manico, con un tasto, sono orientabili a piacimento; poi ci sono le leve per chiudere il passeggino con un semplice gesto. In più sono “abbattibili” e cioè con un pulsante si possono ripiegare, compattando ulteriormente, facendo sì che occupi meno spazio.

Per essere caricato in automobile, il passeggino viene ripiegato su se stesso, ad ombrello, in modo telescopico, a libro. Proprio per questo le dimensioni devono essere adeguate all’auto con cui di solito viene trasportato altrimenti potrebbe sorgere un problema. La struttura deve aprirsi e chiudersi con facilità ed essere munito di un sistema di blocco, affinché non si chiuda accidentalmente. Anche i freni devono permettere un blocco sicuro e rapido. Possono essere a pedale, a barra, a disco. Il Trio ed il Duo sono passeggini Tre e Due in Uno solo. Il sistema del passeggino è detto modulare perché comprende tre prodotti in un’unica soluzione. La base è unica e permette di installarvi la navicella, per costituire una carrozzina, l’ovetto (seggiolino auto) per un passeggino leggermente reclinato o di essere utilizzato semplice come passeggino per i bambini più cresciuti. La marca Hauck è campione nella produzione di passeggini 3 in 1. Nel Duo è presente di solito la navicella oppure l’ovetto in abbinamento al passeggino. Il Trio si può utilizzare dalla nascita sino a 2-3 anni circa. Quando il bambino va trasportato in auto, è possibile sganciare la navicella o l’ovetto dal telaio e metterlo sul sedile (agganciato secondo norma di legge) per non svegliarlo o doverlo spostare. Alcuni pediatri consigliano di usare la navicella fino a 4-5 mesi, per la schiena del neonato. C’è da dire comunque che i più moderni ovetti sono sempre più confortevoli ed ergonomici. Il Duo è una soluzione perfetta per chi vuole acquistare uno dei tre elementi separatamente.

  • Hauck Sport Passeggino Moonlight – Capri
  • Un sacco di spazio di archiviazione
  • Via Vittorio Emanuele 2, 6
  • 13 Passeggino per fratelli sorelle DUO COMFORT por bambino gemellari e doppio
  • 17 Comprare Scaldamani passeggino manicotto su Ebay
  • Un pratico spazio per il nome
  • Abbigliamento Bebè
  • 8 CityGrips, Scaldamani per maniglie passeggino, Blu (blau/weiß) – NUOVO

Ma come si fa a capire quale sia il passeggino più adatto alle proprie esigenze prima di metterlo alla prova? Semplicemente chiedendo consiglio ad altri genitori, alle mamme in particolare, che hanno avuto esperienze dirette di utilizzo. Ecco perché, grazie alla collaborazione e al supporto delle mamme del mio gruppo Facebook Gemellitudine (che ringrazio), ho pensato di avviare una nuova rubrica qui sul blog dedicata alle recensioni dei passeggini gemellari. Periodicamente pubblicherò dei post dedicati ai diversi modelli, in cui potrete trovare, oltre alle informazioni tecniche su dimensioni, peso, accessori, prezzo, anche le opinioni delle mamme che li hanno utilizzati. Recensioni che prevederanno quindi sia i pregi che i difetti, valutati in base all’esperienza personale. Per poter raccogliere più opinioni possibili, e rendere le recensioni sempre più complete e dettagliate, sarete tutti invitati ad aggiungere nei commenti di ogni singolo post la vostra esperienza personale. Spero che l’idea vi sia piaciuta e che questa rubrica possa rendere la scelta del vostro passeggino gemellare più semplice possibile. Fatemi sapere cosa ne pensate. Ora non ci resta che partire! I sistemi 3 in 1 offrono questa possibilità di adattamento e, essendo così completi, permettono di essere molto più economici che acquistare separatamente. Nella prima fase utilizzerai più passeggino conovetto, ma man mano che crescerai avrai bisogno di un passeggino, i modelli 3 in 1 ti permetteranno di rimuovere il bassinet e convertire il passeggino in passeggino. Inoltre, il terzo prodotto è il seggiolino auto. Con l’ acquisto di questa carrozzina avete coperto tre esigenze. Ci sono diverse alternative, ma in questa guida presentiamo le migliori opzioni in termini di prezzo e opinioni. Come suggerisce il nome, i passeggini leggeri sono più leggeri, di solito pesano da 5 a 7 kg. Sono passeggini ideali per viaggi in famiglia, perché sono facili da ripiegare, occupano poco spazio e peso leggero, ma questi modelli non proteggono tanto il bambino e non sono così comodi. Non abbiamo dimenticato che alcuni di voi sono alla ricerca non solo di un bambino, ma anche di gemelli o triplette o può essere perché avete più di un bambino della vostra età per utilizzare un passeggino. La caratteristica principale per questo tipo di passeggino è la facilità di piegatura, dal momento che dovrete trasportare più di un bambino, i sistemi di piegatura di alcuni modelli diventano inefficienti quando si tratta di sedie gemelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *